Cerca
  • antonio cerana

B.I.B. Bag in Box

Chissà quanti di voi si sono chiesti cosa fossero i bag in box e quale fosse la loro funzione..bhè..adesso ve lo spiego..

In questi giorni di isolamento non avendo la possibilità di uscire spesso abbiamo la necessita di fare un pò di "magazzino" limitando le uscite superflue ; ma come si fa se si vuole del vino alla spina fresco come appena spillato senza acquistare obbligatoriamente bottiglie costose o non proprio da tutti i giorni??!?

vediamo come è fatto..

Il Bag-in-Box (tradotto letteralmente "sacca nelle scatola", abbreviato anche in B-i-B) è un contenitore composto da una sacca costituita da più film di materiali accoppiati (generalmente materiale plastico e alluminio), dotata di un apposito tappo e/o rubinetto/dispenser, posizionata dentro una scatola in materiale rigido, tipicamente cartone.

In questa maniera si ha il VANTAGGIO di un contenitore a TENUTA STAGNA e BUON ISOLAMENTO rispetto alla luce e al calore (grazie alla sacca interna) e di una moderata rigidità del contenitore, fornita dall'involucro esterno (in modo da essere trasportato e stoccato in maniera più agevole rispetto ad una semplice sacca).

Il vino all'interno rimane sottovuoto ed una volta aperto si conserva anche fino a 90 giorni ;avete cosi l possibilità di spillare il vino che vi serve,che sia un bicchiere o una caraffa.

L'unica raccomandazione è tenerlo lontano dalla luce diretta o fonti di calore.

Qunidi?cosa aspettate.. provatelo e ditemi..






35 visualizzazioni
  • Instagram
  • Facebook Social Icon

Vinoteca_Busto_Arsizio