Cerca
  • antonio cerana

Team Building


Eccoci qua...con un altra puntata del nostro blog...

di cosa parliamo oggi?

Parleremo di una gita che abbiamo fatto noi 4 ..io, Elena, Giorgia e Martina..

Siam andati a Sirmione per fare appunto un agita e TEAM BUILDING...(fa fighissimo il termine americano).la squadra è molto importante perché i risultati non si raggiungono da soli.

Per andare a Sirmione abbiamo fatto tappa prima in FRANCIACORTA, in una piccola azienda agricola che si chiama Elisabetta Abrami.

La proprietaria si è dimostrata proprio disponibile e gentile; abbiamo fatto un giro per la cantina, degustato i suoi prodotti e qualcosa abbiamo portato a casa per farvi assaggiare.;-)

ma della Franciacorta parleremo in un altro momento..

oggi parliamo della visita alla famosa cantina CA DEI FRATI.

I vini di questa azienda provengono da vigneti di proprietà che coltivano soprattutto in località Lugana di Sirmione e attorno alla torre di San Martino della Battaglia.

RAGAZZI...PARLIAMO DI L U G A N A

Ecco un Estratto per spiegarvi chi è CA DEI FRATI.

L’azienda Ca’ dei Frati è nota sin dal 1782 come attesta un documento che riferisce “di una casa con cantina sita in Lugana nel tener di Sermion detta il luogo dei Frati”. Nel 1939 Felice Dal Cero, figlio di Domenico, già viticoltore in Montecchia di Crosara, nel veronese, si trasferì in quella casa, in Lugana di Sirmione, intuendo fin da subito l’alta vocazione vitivinicola della zona. Dopo trent’anni di lavoro in vigna e in cantina, nel 1969, il figlio Pietro partecipa alla nascita della Doc iniziando a imbottigliare la sua prima etichetta di Lugana Casa dei Frati, successivamente detta Ca’ dei Frati. Nel 2012 Pietro Dal Cero viene a mancare lasciando l’eredità culturale alla moglie Santa Rosa e ai figli Igino, Gian Franco ed Anna Maria che gestiscono l’azienda con la stessa passione e determinazione.

Una volta finito il giro non poteva mancare la degustazione.

Ed infine l'acquisto. I vini vi aspettano da noi in negozio..

ma non e stato solo una gita a scopo istruttivo..il tempo per divertirsi e per bere c e stato. Ed e stato bellissimo...a voi qualche scatto di “sfrodo” perché le ragazze non hanno firmato la liberatoria.;-)


0 visualizzazioni
  • Instagram
  • Facebook Social Icon

Vinoteca_Busto_Arsizio